Quotidiani locali

beneficenza

Il circolo Ristori di Ponte a Elsa dona mille euro ad Astro

La raccolta fondi era stata attivata in memoria di due soci. Il presidente dell'associazione, Paolo Scardigli: "Un aiuto per mantenere le varie attività promosse nella lotta contro le patologie tumorali"

EMPOLI. In prossimità delle festività natalizie, il Circolo ricreativo “Oreste Ristori” di Ponte a Elsa, presieduto da Rossano Campigli, ha donato mille euro ad Astro a sostegno delle sue attività terapeutiche e riabilitative in oncologia. La donazione è frutto di una raccolta fondi attivata a scopo solidale in memoria di due soci del circolo Astutillo Fabiani e Claudio Serafini.

Il circolo, da sempre impegnato nel sociale, anche questa volta ha voluto lasciare un segno tangibile della propria generosità, devolvendo mille euro ad un’associazione del territorio che negli anni è cresciuta grazie al dinamismo di volontari infaticabili.

“Ringrazio il circolo Oreste Ristori e tutti i suoi generosi soci - ha dichiarato il presidente di Astro Paolo Scardigli – per questo prezioso contributo, che ci aiuta a mantenere in vita le varie attività promosse sul territorio nella lotta contro le patologie tumorali. Da quando Astro è stata fondata, ossia dal 2003, l’associazione promuove varie iniziative a partire dal progetto Arco, acquistando attrezzature medicali utili alla diagnosi e alla cura dei tumori e garantendo anche un percorso di supporto psicologico che comprende non solo il malato, ma anche i suoi familiari. Grazie alla generosità di numerosi benefattori, siamo riusciti ad attivare e a finanziare corsi riabilitativi in piscina e di musicoterapia per le donne operate al seno, e con l’aiuto dei nostri volontari a fornire supporto informativo gratuito a quanti avessero bisogno di risposte e di essere correttamente indirizzati nel percorso per uscire dalla malattia. Abbiamo acquistato anche varie tecnologie per l’Asl 11 come un apparecchio per la linfografia a fluorescenza con verde di indocianina, donato di recente al Centro Donna. Tutto questo non si realizza per caso, ma solo grazie alla generosità di un’intera comunità oltremodo sensibile che non lascia mai solo chi è in difficoltà”.
 
Per avere informazioni sull’associazione e sulle attività che promuove, ma anche per ricevere utili consigli per affrontare la patologia oncologica, è

possibile rivolgersi ai volontari di Astro (tel. 346 6276826, e-mail info@donnediastro.net, www.donnediastro.net), presenti tutti i venerdì, dalle ore 17.30 alle ore 19.00, nei locali del Centro Donna, nell’ospedale “San Giuseppe” in via Boccaccio a Empoli (primo piano, blocco C, stanza 114).

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro