Quotidiani locali

Con lo zaino in spalla e il cuore aperto per scoprire il mondo

Giovane empolese è in viaggio da quattro anni fra Oceania e Asia, racconta la sua esperienza attraverso un blog dedicato ai viaggi a basso costo

EMPOLI. «Perdersi, qui, fa parte del gioco. Viaggiare lenti, indipendenti, e con poco sulle spalle diventa più una necessità che una scelta, quando ciò che si cerca è nient'altro che l'esperienza». Sono le parole, quasi profetiche, di Angelo Zinna, giovane empolese (di origini finlandesi) di 24 anni. E proprio il viaggio e l'esperienza sono stati, per Angelo, una guida. Almeno dal 2009 quando, terminati gli studi superiori, decise di allontanarsi da Empoli comprando un biglietto per Melbourne, con tanta voglia di mettersi alla prova, di confrontarsi con un ambiente diverso e vedere cosa ci fosse là fuori.

Doveva restare in Australia sei mesi, lavorando e viaggiando, ma ci ha trascorso più di un anno, prima di raggiungere la Nuova Zelanda. Anche in questo caso, la previsione era stata quella di restare lì fra i 5 e i 6 mesi per poi tornare in Italia. «I primi due mesi andavo in giro in autostop, trovando passaggi via internet – racconta – ma spesso le cose non vanno come avevi previsto: ho conosciuto tanta gente, mi sono fidanzato, ho cambiato tre lavori. Mi sono fermato a Wellington, nella capitale, e ci sono rimasto per due anni».

Ma l’avventura non era ancora finita. «Ho sentito che era giunto il momento di cambiare di nuovo». Partito dal Timor Est lo scorso febbraio, Angelo, ha esplorato - fino ad oggi - Indonesia, Malesia e Thailandia, viaggiando con un budget di circa 20 euro al giorno. L'idea è quella di rientrare in Italia senza volare (salvo casi limite come la Birmania, paese dove è proibito l'accesso via terra), passando attraverso Kazakistan e il Mar Caspio.

A far compagnia ad Angelo Zinna nelle traversate in solitaria è stato il suo blog, Exploremore (http://exploremore.it/),

che nel giro di breve ha catturato l'attenzione di moltissime persone. Immagini, video e racconti, il tutto accompagnato da rubriche come quella dedicata ai viaggi a costo zero, con annesse le varie associazioni che forniscono servizi per ospitare e trasportare i viaggiatori.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie