Menu

Il caso Santa Verdiana torna in primo piano

Incontro fra il neo-assessore castellano Maria Cristina Giglioli e il nuovo dg dell’Asl 11 Monica Piovi: presto un nuovo consiglio comunale sul tema della sanità

CASTELFIORENTINO. Assunta da alcuni giorni la nuova delega alla sanità nella rinnovata Giunta Occhipinti, Maria Cristina Giglioli si è subito messa al lavoro per stringere i tempi sul futuro del Santa Verdiana. Il primo passo è stato richiedere un incontro urgente al direttore generale dell'Asl 11, Monica Piovi, anche lei fresca di nomina, ma già perfettamente a conoscenza della questione che riguarda il presidio ospedaliero di Castelfiorentino, interessato da un trasferimento delle degenze della Medicina di continuità a seguito di una valutazione di inadeguatezza statica di parte della struttura.

Positivo l'esito del colloquio come traspare dalle parole dello stesso assessore Giglioli: «Ho riscontrato piena conoscenza del tema e una incoraggiante disponibilità a concorrere alla valutazione delle possibili proposte con i vari livelli istituzionali interessati, per offrire i servizi necessari ai cittadini di tutta l'Azienda. Sono anche particolarmente fiduciosa - conclude Giglioli - nell'impegno assunto dall'assessorato regionale a riconsiderare

la possibilità di utilizzo degli attuali spazi agibili e mi auguro che vi siano presto novità positive, magari già a partire dal prossimo consiglio comunale sulla sanità, previsto entro la fine di giugno, per il quale lo stesso direttore generale Piovi ha dato disponibilità a partecipare».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro