Quotidiani locali

Spuntano crepe sul soffitto l’aula viene fatta evacuare

È successo durante una lezione alla scuola media Boccaccio di Certaldo I tecnici comunali hanno escluso situazioni di pericolo. La preside: falso allarme

CERTALDO. Alcune crepe al centro del soffitto e la dirigente dell'istituto scolastico, Simonetta Ferrini, ha subito deciso: evacuare l'aula dove in quel momento si stava svolgendo una lezione. È successo ieri mattina alla scuola media Boccaccio di Certaldo, dove nei giorni scorsi si erano susseguite segnalazioni, soprattutto da parte degli studenti, di alcune crepe nel soffitto. La preside ha spostato gli alunni in un'altra aula e poi ha allertato i tecnici dell’amministrazione comunale.

Gli alunni non rientreranno nell'aula fino a quando non sarà presa una decisione definitiva ma intanto il Comune rassicura: non ci sono elementi di novità rispetto alla situazione strutturale e dei solai che già si conosceva. Inoltre non ci sono problemi strutturali nell'aula in questione. Intanto però l'aula non sarà subito a disposizione, così come ha confermato anche il dirigente dell'ufficio tecnico del Comune Piergiuseppe Spannocchi.

Gli alunni hanno spostato tutti i banchi e gli arredi, svuotando la stanza. Così sarà sistemato l'intonaco e verranno effettuati altri ritocchi: soltanto in seguito l'aula tornerà nuovamente a disposizione degli alunni.

La situazione era stata oggetto di discussione più volte, considerato il fatto che il problema di questa aula era noto, perché da quando vennero effettuate alcune modifiche ai solai la situazione ha richiesto una costante attenzione.

Il soffitto non crea preoccupazione ai lati ma al centro tende a piegarsi verso il basso, come se fosse una spada di Damocle che pende sulla testa degli studenti. Si parla dell'intonaco che non tiene e che quindi tende a cedere, ma servirà un altro sopralluogo, già programmato per lunedì prossimo, per chiarire definitivamente la situazione.

La dirigente Simonetta Ferrini parla di un “falso allarme” che fa riferimento come detto “a un problema del passato” ma in via precauzionale ha optato immediatamente per l'evacuazione dell’aula.

Gli alunni intanto continueranno a fare didattica in altre aule, nell'attesa che venga presa una decisione definitiva, ma dall’amministrazione comunale Comune ripetono che non ci sono problemi strutturali nell'aula in questione.

Giacomo Bertelli

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Empoli Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro