POLITICA

Pdl contro Pd: «Il Comune unico? Fumo negli occhi»

EMPOLI. «Il Pd propone il comune unico dell'Empolese Valdelsa? Solo fumo negli occhi. Un anno fa il Pdl propose di passare da 11 a 5/6 comuni, ripartiamo da lì». Così in una nota congiunta Alessandro...

    EMPOLI. «Il Pd propone il comune unico dell'Empolese Valdelsa? Solo fumo negli occhi. Un anno fa il Pdl propose di passare da 11 a 5/6 comuni, ripartiamo da lì». Così in una nota congiunta Alessandro Borgherini e Niccolò Macallè, dirigenti provinciali del Pdl. «Se davvero avessero voluto tagliare il numero dei Comuni – attaccano – avrebbero potuto votare la mozione che nei mesi scorsi il Pdl ha presentato nei vari consigli comunali, con il quale si chiedeva di superare il Circondario, di abolire la Società della Salute ed i Consorzi di Bonifica, di avviare un processo di fusione di alcuni Comuni della zona venendo incontro alla necessaria riduzione dei costi di funzionamento della macchina amministrativa. Alcuni sindaci ci risposero che eravamo dei 'visionari dannunziani. Finalmente presso il Circondario e su nostra richiesta, è stata istituita una Commissione per la riforma dell’ente e la stesura dello statuto dell’Unione dei Comuni. Noi rilanciamo, perché non parlare in quella sede anche di fusione? Il decreto sulla spending review – concludono Borgherini e Macallé – prevede un contributo straordinario per i Comuni che danno luogo alla fusione commisurato al 20 per cento dei trasferimenti erariali. Noi non vogliamo perdere quest'occasione e questi soldi. Il Pd che fa?».

    09 agosto 2012

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ