Sotto accusa le buche sul marciapiede di viale Buonarroti. L’incidente è accaduto a un’anziana

Cade e chiede di essere risarcita dal Comune

     FUCECCHIO. Oltre un anno fa era stato segnalato che il marciapiede di viale Buonarroti era in brutte condizioni tanto che chi ci abita deve guardare bene perché ci sono buche e il rischio è quello di farsi male. Ora qualcuno si è fatto male davvero e ha fatto una richiesta di danni al Comune.  All'amministrazione comunale è stata presentata una richiesta da parte di una persona che alla fine di settembre è inciampata proprio in una di queste buche ed è caduta a terra.  A rimanere ferita per la caduta è stata una pensionata di oltre ottanta anni, che è residente in viale Buonarroti. Le conseguenze della caduta si sono rilevate piuttosto gravi: frattura di una spalla, rottura del naso e di alcuni denti.  Tutta la documentazione relativa al percorso sanitario della pensionata, dal momento dell'ingresso al pronto soccorso del San Giuseppe alla degenza ospedaliera ed alla dimissione dal reparto, compreso anche l'intervento chirurgico per la riduzione della frattura, è già stata inoltrata dal legale di fiducia al competente ufficio comunale.  I marciapiedi di alcuni tratti di viale Buonarroti però continuano ad essere pericolosi. Buche, crepe e sconnessioni sono presenti un po' ovunque. Una situazione che purtroppo è comune ad altre strade limitrofe.  In via Leonardo da Vinci, ad esempio, nel tratto tra viale Carducci e viale Buonarroti, il marciapiede è praticamente impraticabile per chi ha un passeggino. Lo stesso vale anche per quello di via Ruffino davanti l'ex ufficio postale ed in piazza XX Settembre dalla parte delle case popolari.  Perlomeno un intervento di manutenzione, a sentire i residenti, sarebbe auspicabile per aumentare la sicurezza dei pedoni.  Ma anche in altre zone della città le cose non vanno meglio. In via Cellini i residenti si erano fatti sentire sempre per i marciapiedi sconnessi, ed alla fine sono riusciti a spuntarla. Il Comunr è intervenuto. Perlomeno quelli che abitano sul lato dove il marciapiede è stato rifatto ex novo, manca però ancora il recupero dall'altra parte.
    15 dicembre 2010

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ