Quotidiani locali

calcio eccellenza 

Il Cecina debutta in trasferta a Santa Croce sull’Arno

La squadra di mister Antonio Brontolone è al completo. Gara impegnativa, la Cuoiopelli è una delle pretendenti al titolo

CECINA

Inizia oggi il campionato di Eccellenza del Cecina calcio, il terzo di Massimo Gazzarri da presidente. I giorni delle verifiche sono finiti e i rossoblù partono stamani per Santa Croce sull’Arno, dove sfideranno la Cuoiopelli. La trasferta è insidiosa perché, ha ricordato mister Antonio Brontolone in settimana, i padroni di casa sono una delle formazioni candidate alla promozione in Serie D. Consistenza e caratteristiche dei pisani a parte, i rossoblù – matricole – puntano alla salvezza e per questo cercano subito i punti. Calendario alla mano, tireremo il bilancio della stagione 2018-19 il 28 di aprile dell’anno prossimo.

Le novità. Riccardo Ferrone, bibbonese con trascorsi a Seravezza, è l’ultimo acquisto messo a segno dalla società. Esterno di fascia sinistra, è arrivato in via Puccini per rinforzare il centrocampo. Si è allenato dall’inizio della settimana, ma soltanto nel pomeriggio sapremo se il tecnico lo impiegherà. Il sodalizio ha scommesso sulla conferma del gruppo storico e aggiunto giocatori di qualità pescando anche nel settore giovanile. Garantirsi il futuro con i ragazzi a chilometri zero, visti i costi, è l’unica strada percorribile. Inoltre, a causa dello stadio chiuso per ristrutturazione, è bene ricordare che i cecinesi giocheranno sempre al “Santa Lucia” di Venturina. Il regolamento. Sono promosse in Serie D la prima classificata di ogni girone e la squadra che vince gli spareggi. In coda al raggruppamento A, una retrocede subito e un’altra dopo i playout. In campo sono obbligatori tre sottoquota: due nati nel 1998 e uno nel 1999. «Siamo pronti per la trasferta – ha detto il direttore generale Francesco D’Amore –, la rosa è al completo e venerdì ha svolto la rifinitura sul campo. Il rientro di Alberto Lazzerini aggiunge professionalità alla dirigenza. Siamo motivati e ogni giorno lavoriamo per

ampliare i contatti anche con le società professionistiche e di Serie D». Gli obiettivi sono mantenere la categoria e valorizzare i giovani. Il Cecina ha disputato fino ad oggi sei amichevoli e l’andata di Coppa Italia contro la Pro Livorno Sorgenti.

MICHELE FALORNI

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro