Quotidiani locali

Cantèra: l’ultimo sforzo è il Collevica

Così si è giocata anche l’ultima di campionato, in Terza categoria. Un turno decisivo, quello di due giorni fa, per determinare la vincitrice del girone e al contempo le due compagini che si...

Così si è giocata anche l’ultima di campionato, in Terza categoria. Un turno decisivo, quello di due giorni fa, per determinare la vincitrice del girone e al contempo le due compagini che si affronteranno nella finale playoff (la data e il luogo della disputa non sono ancora noti). La Cantèra Acli Gabbro ha pareggiato sul campo amico per 2-2 contro il il Collevica. Squadre inizialmente timide al “Bucafonda”. Il collettivo ospite cerca il gol per assicurarsi il successo in campionato e trova il palo da fuori area. La risposta della Cantèra è letale, con una bella azione in contropiede: Sauro Bozzi fa sponda di testa per Mencarelli che scarica a Federico Iacoponi e si lancia sulla destra, riceve la palla di ritorno dallo stesso Iacoponi e supera il portiere avversario con un bel pallonetto. Nel secondo tempo il Collevica va ancora sotto, sempre per opera di Philip Mencarelli. Passano pochi minuti e gli avversari dei gialloblù trovano il pari in pochissimo tempo: 2-1 su rigore e 2-2 su ripartenza. La partita poi svanisce lentamente con le due squadre

stanche e provate. Morale: Collevica campione 2017-2018, Bellaria contro Cantèra finale play off. La classifica finale ha visto piazzarsi nei primi cinque posti Collevica con 67 punti, Bellaria Cappuccini Pontedera 66, La Cantèra Acli Gabbro 60, Montenero e Rio Marina 45. (f.c.)

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori