Quotidiani locali

Un gol di Daniel Pashja piega il Montelupo Colli Marittimi in volo

GUARDISTALLO. Nell’ultima partita di campionato i Colli Marittimi riescono a battere il Montelupo fiorentino tra le mura amiche e accedono ai playoff di fine stagione: domenica sempre al “Fenzi” i...

GUARDISTALLO. Nell’ultima partita di campionato i Colli Marittimi riescono a battere il Montelupo fiorentino tra le mura amiche e accedono ai playoff di fine stagione: domenica sempre al “Fenzi” i ragazzi allenati da mister Francesco Bacci affronteranno la Sanromanese con il vantaggio di avere due risultati su tre a loro disposizione: in caso di punteggio terminato in parità alla fine dei supplementari a passare il turno sarebbero proprio i Colli in virtù della migliore posizione in classifica.

Alla fine contava il risultato finale e Signorini e compagni possono festeggiare per il prezioso risultato acquisito che spalanca le porte della post season. Partita combattuta e apertissima fino alla fine quella giocata sul campo di casa contro il Montelupo, risolta dopo sette minuti da Pashja che servito in profondità supera il portiere avversario per l’1 a 0 che poi al termine della contesa deciderà l’incontro. I padroni di casa però soffrono e non riescono a chiudere il match: Tempini avrebbe per lo meno tre occasioni per raddoppiare ma vuoi la sfortuna (traversa colpita nel primo tempo), vuoi la bravura dell’estremo difensore avversario non riesce mai a buttarla dentro per chiudere la gara. Un plauso lo merita anche il portiere di casa Berrugi, che sulla punizione

battuta da Battaglia nel secondo tempo abbassa la saracinesca tra i pali impedendo agli ospiti di pareggiare. Partita vera fino alla fine insomma, il risultato al termine dei novanta minuti premia i biancoblù che adesso si giocheranno le proprie chance di promozione ai playoff.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro