Quotidiani locali

1ª categoria: il derby 

Colli - Castiglioncello al Fenzi test-verità

GUARDISTALLO . Al “Fenzi” di Guardistallo alle 16 sarà la volta del derby fra Colli Marittimi e Castiglioncello. Match importantissimo in chiave playoff come spiega il dg biancoblù Giacomo Zanobini:...

GUARDISTALLO . Al “Fenzi” di Guardistallo alle 16 sarà la volta del derby fra Colli Marittimi e Castiglioncello. Match importantissimo in chiave playoff come spiega il dg biancoblù Giacomo Zanobini: «È una partita che dobbiamo affrontare nel migliore dei modi, i tre punti sono fondamentali anche per scongiurare la forbice. Veniamo da una settimana complicata dopo la rocambolesca sconfitta di Venturina di sette giorni fa, dobbiamo ricaricarci e riacquisire le forze in vista dei playoff». Due assenze in squadra che potrebbero pesare: «Ramon Tempini si è infortunato a Venturina quindi partirà dalla panchina, non avremo con noi nenche Salvatore Borriello per squalifica. Sono due pedine importanti per noi che sicuramente faranno sentire la loro assenza in campo, ma per il resto abbiamo tutti a disposizione e puntiamo a migliorare il più possibile la nostra posizione in classifica in vista dei play-off per via del fattore campo». Colli Marittimi – Castiglioncello, derby fra la terza e la quarta della classe, potrebbe essere un’anteprima dei playoff, quindi rappresenta un test importante per entrambe le formazioni chiamate a dare il meglio in campo in vista della post season.

Il Castiglioncello farà visita a Montescudaio alla squadra dei Colli Marittimi in una gara che si prospetta decisiva per la conquista della terza posizione. I padroni di casa sono certamente avvantaggiati, non solo dal fatto di giocare sul proprio campo, ma anche perché hanno due risultati a loro favore. Gli azzurri infatti solo con una vittoria possono sperare nella terza piazza in graduatoria. Nel team castiglioncellese la situazione rispetto a domenica scorsa vede ancora le assenze di Galletti infortunato e Simoncini squalificato, mentre la presenza di Bandini è incerta per un risentimento muscolare.

L’allenatore Gabriele Citi ha convocato Barbetta, Gavarini, Del Soldato, Gigoni, Nencini, Di Lazzaro, Bandini, Menichetti, Moneta, Sarais, Francalacci, Cogoni, Panicacci,

Grandi, Rinaldi, Fiorenzani, Spinapolice e Cafiero. L’inizio è per le 16. Arbitrerà al "Florio Niccolai" questo incontro clou del girone D di Prima categoria Davide Ammannati di Firenze.

Eva Bertolacci

Fabrizio Cavallini

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro