Quotidiani locali

colli marittimi 

La squadra di Bacci in trasferta per lo scontro col Venturina

MONTESCUDAIO. La partita di oggi vale una stagione. La trasferta dei Colli Marittimi a Venturina è uno scontro diretto che assume molteplici significati: «È una partita che si prepara da sola...

MONTESCUDAIO. La partita di oggi vale una stagione. La trasferta dei Colli Marittimi a Venturina è uno scontro diretto che assume molteplici significati: «È una partita che si prepara da sola – spiega il dg Giacomo Zanobini – i ragazzi sanno bene che importanza riveste, la posta in gioco è altissima perché vorrebbe dire un piazzamento play-off migliore, un’iniezione di morale fondamentale per affrontare gli ultimi impegni di campionato e, perché no, aprirci nuovamente la strada verso la testa della classifica».

A quattro gare dalla fine i giochi sono tutt’altro che fatti, con i rivali di Riccardo Venturi che precedono di sei lunghezze in classifica i biancoblù. Non sarà facile, visto come sono andati gli scontri diretti quest’anno (all’andata il Venturina si impose 2-1 e con la Geotermica i ragazzi di

Francesco Bacci hanno perso sia all’andata che al ritorno). Ma tutte le squadre hanno ancora le proprie chance da giocarsi. E i Colli oggi ritrovano in attacco bomber Ramon Tempini e Daniel Pashja a centrocampo dopo la squalifica.

Eva Bertolacci

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik