Quotidiani locali

colli marittimi 

«La gara non doveva partire» E il direttore guarda alla Butese

MONTESCUDAIO. «La gara non doveva neanche iniziare» questo il commento del dg Giacomo Zanobini dopo la sospensione della gara tra Fornacette Casarosa e Colli Marittimi intervenuta a fine primo tempo...

MONTESCUDAIO. «La gara non doveva neanche iniziare» questo il commento del dg Giacomo Zanobini dopo la sospensione della gara tra Fornacette Casarosa e Colli Marittimi intervenuta a fine primo tempo sul risultato di 0 a 0. Sì perché il terreno del “Masoni” era già abbondantemente impraticabile già dal fischio d’inizio, figuriamoci dopo quarantacinque minuti di gioco e di pioggia battente. Nella prima frazione di gioco ci sono state tre occasioni ad annotare sul taccuino: due portano la firma ospite, con la conclusione di capitan Gianni Signorini deviata in calcio d’angolo e il tentativo di Ramon Tempini terminata fuori. Per i padroni di casa la punizione di Di Grazia parata da Berrugi. Per il resto tanta acqua, che poi ha messo fine all’incontro. La gara dei biancoblù di Francesco Bacci

verrà presumibilmente recuperata, insieme alle altre cinque gare del girone, anch’esse rimandate, a metà settimana prossima, ma prima domenica ci sarà la ventiquattresima giornata di scena al “Fenzi” che vedrà i Colli Marittimi contrapposti alla Butese.

(e.b.)

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro