Quotidiani locali

L’Under 18 vince d’autorità sull’Argentario

Nelle giovanili del Rosignano l’U16 si arrende al Pielle, U13 superato dal Don Bosco Livorno

ROSIGNANO. Una vittoria e due sconfitte per le giovanili del Basket Rosignano Alimentari Marrucci.

L’Under 18 inizia il girone di ritorno con una vittoria (65-50) regolando con autorità l’Argentario. Dopo un primo quarto in equilibro (19-18 al 10’) i biancoblù iniziano a difendere con maggiore intensità e dopo aver scavato un piccolo solco prima dell’intervallo (31-24) allungano in chiusura di terzo quarto (46-38) per poi piazzare il break decisivo al 34’ (57-44) e contenere il rientro ospite nel finale vincendo con ben 15 lunghezze di scarto. Doveva essere la partita della svolta dal punto di vista del gioco è così è stato. Murtas 10, Cantini 7, Marrucci 21, Guarguaglini 7, Profeti 2, Deri 6, Rossetti 14, Cavasin, Lanzellotti , Mane. All. Dari e Giammalva. Note: Parziali 19-18, 12-6, 15-14, 19-12.

L’Under 16 nella prima partita dell’anno – e prima di ritorno – cede 42-39 sul campo della Pielle. Lo scontro è tra due formazioni di pari livello, come conferma lo status della classifica. I livornesi si aggiudicano la gara sfruttando un paio di ingenuità commesse nel convulso finale dalla formazione rosignanese. Il match viene giocato sul filo dell’equilibrio con un punteggio bassissimo: 18-19 all’intervallo, 28-29 al 30’ con le difese che prevalgono costantemente sugli attacchi. Il break decisivo sembra piazzarlo il Sei rose al 33’ (30-35) ma la Pielle riesce a ricucire il gap riportandosi in parità al 38’ (37-37) e a mettere il naso avanti a 42” dalla fine: 39-37. Una palla persa sulla rimessa permette ai locali di allungare sul 41-37. Rosignano reagisce e a 13” dalla fine sul punteggio di 42-39 per la Pielle ha la possibilità di impattare, però la tripla del possibile over time non viene trovata e i labronici possono festeggiare. Cavasin, Parri 5, Murtas 10, Pratesi 2, Lombardo 4, Cambi, Viscoli, Gerini 12, Mane 6. All. Giammalva, Dari.

Dopo la pausa natalizia anche gli Under 13 ripartono in trasferta ma sono superati 73-59 dal Don Bosco Livorno (24-25 il parziale all’intervallo). I biancoblù iniziano contratti e nei primi minuti non riescono a trovare buone soluzioni in attacco e ad arginare la supremazia fisica sotto canestro dei livornesi. Al rientro dall’intervallo il Don Bosco allunga a causa soprattutto di alcune ingenuità difensive del team solvaino e con il 4° fallo di Deri anche la situazione a rimbalzo diventa critica. Bartoli non demorde e con una serie di canestri da
tre tiene a galla i compagni chiudendo il terzo periodo sul -10. Rosignano prova in tutti i modi ma non riesce a ricucire lo svantaggio. Bartoli 34, Deri 16, Benci 6, Nadzodi 2, Nocchi, Salvadori, Neri, Pineschi, Iacoponi, Ficai, Bocelli. All. Cecconi, aiut. Raspo.

(f.c.)

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro