Quotidiani locali

Under 16 fa il colpo ad Arcidosso

Giovanili Sei Rose: netta affermazione anche dell’Under 14 col Pomarance

ROSIGNANO. Tutte vincitrici tranne quella Under 18 le squadre di Rosignano Basket Alimentari Marrucci.

Under 18: Rosignano Donoratico 51-63. 15’ giocati in perfetto equilibrio nel match infrasettimanale, poi il Sei rose regala ultimi 5’ del 2° quarto che risulteranno fatali per l’epilogo del match. 25-38 al riposo. Al ritorno dagli spogliatoi i locali provano a rimontare (37-43) per chiudere il 3° periodo sul 44-51. Lo svantaggio rimane sotto la doppia cifra per la quasi totalità della ripresa. Tabellino: Murtas 3, Cantini 9, Guarguaglini 12, Profeti, Monti, Gerini, Deri 10, Rossetti 11, Cavasin 2, Mane 4. All. Dari e Giammalva. Note: Parziali 14-15, 11-23, 19-13, 7-12.

Rosignano-Pisa 75-79. L’approccio dei rosignanesi alla gara è inadeguato sul piano emotivo, col Cus che vola via per chiudere il quarto sull’11-17. Nel secondo la musica non cambia e al riposo gli ospiti sono a +8 (27-35). Al ritorno dagli spogliatoi Rosignano mette in campo una maggiore intensità e pur esprimendosi in maniera alterna riesce a riagganciare e superare gli ospiti al 26’ (43-42) per poi allungare di lì a poco sul 47-42. Due dei vari errori commessi dai blues permettono agli universitari di rimanere a contatto e addirittura portarsi sulla sirena del terzo quarto sul 47-48. L’ultima frazione si gioca interamente sul filo dell’equilibrio e nel supplementare prevalgono i pisani. Tabellino: Murtas 6, Cantini 13, Marrucci 13, Guarguaglini 6, Profeti 3, Monti, Gerini, Deri 12, Rossetti 13, Cavasin, Mane 3. All. Dari e Giammalva. Note: Parziali 11-17, 16-18, 20-13, 17-15, 12-16.

Under 16: Arcidosso-Rosignano 36-51. Ottimo avvio degli ospiti nell’ultima d’andata contro il fanalino di coda; nonostante le assenze (solo 8 giocatori a disposizione) impongono ritmo e fisicità alla gara mettendo la testa avanti già nei primi minuti. . L’ attacco gira benissimo con tutti i giocatori in campo che toccano la palla provocando numerosi grattacapi agli avversari, mentre in difesa il trio di lunghi Viscoli, Gerini e Pratesi controlla rimbalzi e palle vaganti conducendo il Sei rose al +15 di fine 3° quarto che di fatto chiude la contesa; Arcidosso infatti nel finale non trova mai la forza di reagire. Tabellino: Cavasin, Murtas 19, Pratesi 5, Lombardo 6, Cambi, Viscoli, Gerini 7, Mane 14. All. Giammalva. Note: Parziali 7-16, 17-30, 28-43.

Under 14: Pomarance-Rosignano 14-86. Rosignano fa subito sua la gara: sebbene i due tecnici impieghino tutta la rosa, all'intervallo lungo si registra già un +43. Cecconi e Raspo ne approfittano per provare soluzioni alternative all'abituale e ruotano il roster cercando risposte da coloro che nelle prime partite hanno avuto un minutaggio minore. Da mettere in risalto la prova di Giannetto in attacco e sotto canestro e invece Bocelli risulta essere il migliore in difesa. Tabellino: Giannetto 8, Benci 4, Bartoli 17, Panattoni 8, Deri 12, Nocchi 2, Bocelli 10, Orsini 2, Landi 9, Bertini 6, Bartolini 6, Morelli 2. All.Cecconi e Raspo.

Under 13: Rosignano-Grosseto 61-39. Primo posto per Rosignano nella fase iniziale del campionato: risultato che permette l’accesso alla seconda
fase nella cosiddetta fascia A. Per quanto concerne la gara col Grosseto, è stata una mera formalità (33-11 già all’intervallo). Tabellino: Benci 14, Nocchi 4, Deri 18, Salvadori, Bartoli 22, Iacoponi, Nadzodi 2, Pineschi, Neri 1, Russo, Ficai, Monti. All. Cecconi e Raspo. (f.c.)

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista