Quotidiani locali

Vada sfida la Volterrana, è scontro al vertice

Seconda categoria: il Piemme affronta in casa il Ribolla, Bibbona in trasferta a Marciana Marina

CECINA. Vada. Scontro nei quartieri alti della classifica del girone E di Seconda categoria, con Volterrana 2016-Vada allo stadio delle Ripaie. L’allenatore del collettivo ospite Antonio Luongo ha convocato per la trasferta odierna Sinigaglia, Becherini J., Danti, Dal Canto, Vinci, Cagliari, Sammuri, Palmieri, Ficcanterri F., Ficcanterri M., Scali, Aggradevole, Becherini S., Ferrari, Vrami, Cignoni, Orlandini, Cerrai. Assenti per squalifica Donati, Deri e Tinca. L’anno scorso la società di casa è ripartita dalla Terza categoria, quindi la promozione e la vittoria nella finale di Coppa provinciale contro la Stella Azzurra. Capocannoniere della compagine viola è Tani, con sei reti all’attivo. Arbitrerà la partita in terra pisana, con inizio alle 14,30, Alessio Giotti di Pontedera.

Palazzi Monteverdi. Alle 14.30 il PM affronterà sul campo di Monteverdi gli avversari del Ribolla. Anche la squadra di riccardo papini soffre di “pareggite” esattamente come i gialloverdi che non vincono da troppo tempo e hanno l’occasione di rifarsi sul campo amico. Occhio però che fra tre giorni si dovrà scendere di nuovo in campo, al “Mandorlo”, per recuperare la sfida contro il Forte di Bibbona. La gara era stata sospesa al 60’ dall’arbitro per maltempo quando i locali di Massimo Fignani erano in vantaggio per due reti a zero. Prima però c’è da pensare al Ribolla che a dispetto dei suoi soli cinque punti in classifica è un avversario da prendere con le molle, con attaccanti come Cozzolino in grado di fare male anche alle squadre più blasonate. I convocati in casa giallo-verde: Agostini, Bernini, Brunetti, Cuppuleri, Dell’Omo, Diagne, Ferretti, Ferrini, Fiaschi, Francalacci, Livanaj, Macchioni, Martelli, Mottola, Pantani, Persico, Puglielli, Rossi, Ruffini, Varzari.

Bibbona. Prima trasferta della stagione in terra isolana per il Forte di Bibbona, atteso dalla sfida in casa del Marciana Marina (fischio d’inizio ore 14.30). Mister Massimo Fignani, anche in vista dell’impegno di mercoledì quando verrà recuperato il derby contro il Palazzi Monteverdi, dovrà gestire al meglio le forze in campo dei suoi giocatori: «Abbiamo due partite in tre giorni e siamo alle prese con la squalifica di Fabrizio Micheletti per recidiva in ammonizione, oltre ai vari acciaccati Lorenzo Matteo, Francesco Molesti, Matteo Gambogi e Fabio Castaldo che sono usciti malconci dal derby. Spero di poter contare su Luca Ciolli là davanti,
dopo tre giorni abbiamo il recupero contro il Palazzi Monteverdi e dobbiamo tenerne conto». Sull’avversario: «Fino a due settimane fa erano primi, poi hanno avuto due sconfitte e hanno perso il primato. Giocheremo su un campo piccolo e sicuramente sarà battaglia». (f.c. - e.b.)

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista