Quotidiani locali

ginnastica artistica 

Rosignano vince la sfida a squadre

Campionato a Livorno, bene gli atleti guidati da Nencini 

ROSIGNANO. Domenica primo ottobre si è svolta a Livorno la prima gara del campionato a squadre di serie C-1, C-2 e C-3 categoria Allievi di età compresa tra gli otto e i quattordici anni per la Ginnastica Rosignano. La competizione ha interessato quattro attrezzi per la serie C-2 e C-3 (corpo libero, volteggio, parallele e sbarra) e la difficile C-1 con l’aggiunta di altri due ostici attrezzi (cavallo e anelli).

La squadra di Rosignano allenata dal tecnico Lorenzo Nencini ha esordito nella C-1 con la giovane e talentuosa squadra di sei undicenni ragazzini: Tommaso De Santi, Antonio Di Maso, Goffredo Serrini e Leonardo Francia, il quattordicenne capitano della squadra Francesco Di Lallo, e infine il piccolo Daniele Scalia di dieci anni.

I ragazzi di Nencini hanno dominato nettamente la gara, distanziando di quattro punti la forte squadra di Montevarchi, e la Petrarca Arezzo terza classificata. Una soddisfazione immensa per la società di Rosignano e per il suo allenatore che commenta: «Vincere all’esordio in una competizione così difficile, contro squadre più blasonate e di età media maggiore, è stata una soddisfazione immensa, perché
anche se la nostra squadra è molto giovane, abbiamo dimostrato sul campo gara d’essere i più forti della Toscana nel settore giovanile, questo risultato di gruppo ci ripaga di tanti sacrifici fatti, ora ci aspetta la gara di ritorno per cercare di riconfermare la stupenda prestazione».

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics