Quotidiani locali

Cignoni diesse a Vada Primi tre colpi di mercato

Seconda Categoria: l’ex bomber e allenatore del Palazzi torna con i granata Presi dalla società neroverde anche il centrocampista Donati e i due Becherini

VADA. A maggio all’As Vada è iniziato un duro lavoro per allestire gli organici della prima squadra e delle giovanili. Ma se nel puzzle di queste ultime manca ancora qualche tassello, quello della formazione maggiore è completato. Ed ora il gruppo senior è in preparazione, atteso dal campionato di Seconda categoria.

Nel proprio girone (E) il team locale allenato da Antonio Luongo, che ha come collaboratori tecnici Andrea Ciompi e Andrea Giovannelli, troverà dieci compagini della provincia di Pisa e cinque di Livorno. Qualche importante novità in questo inizio di stagione in seno al club presieduto da Antonio Castellano. La prima è costituita dall’arrivo del direttore sportivo Gabriele Cignoni. Tempi addietro di professione attaccante. Anni di categoria alle spalle, tra cui anche a Vada. Proveniente dal Palazzi/ Monteverdi, ha accettato la duplice mansione di direttore sportivo e di allenatore della categoria 2003. Tre poi i colpi messi a segno nella campagna acquisti: il promettente centrocampista classe 1998 Filippo Donati, l’attaccante dall’ottimo potenziale Samuele Becherini (1995) ed il bravo portiere Jacopo Becherini (1998), tutti prelevati dal Palazzi/Monteverdi. Il terzetto si aggiunge ai compagni di casa granata Danny Sinigaglia (capitano), Jacopo Becherini, Alberto Cagliari, Mattia Vinci, Nicola Tinca, Nicolò Dal Canto, Michele Palmieri, Matteo e Francesco Ficcanterri, Filippo Donati, Gianni Sammuri, Giacomo Deri, Luca Scali, Gabriele Aggradevole, Samuele Becherini.

Per completare la rosa gli addetti ai lavori vadesi hanno deciso di puntare fortemente su un bel pacchetto di ragazzi del ‘99 che ieri hanno cominciato la preparazione di precampionato con la prima squadra. Sono i difensori Simone Ferrari, Gianluca Carrara, Giacomo Rossi (proveniente dal Palazzi/Monteverdi) e Alessio Simoncini (arrivato anche lui dal Palazzi/Monteverdi); i centrocampisti Vladi Hurey, Diego Cerrai e Niccolò Cignoni (prelevato dallo Sporting Cecina) e gli attaccanti Mattia Foschi ed Emanuele Orlandini (provenienza, Castiglioncello). Tutti con la possibilità di lottare per trovare spazio in prima squadra assieme anche agli altri componenti della Juniores che saranno seguiti molto
da vicino nel corso della stagione.

Primo appuntamento agonistico, intanto, per Sinigaglia & C., il 10 settembre, con l’esordio di Coppa Toscana nel triangolare dove incontreranno in trasferta il Forte di Bibbona; poi sarà la volta del San Vincenzo (27 settembre).



TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista