Quotidiani locali

Basket Donoratico ancora due pedine per il diesse Spina

La società sta lavorando all’allestimento della serie D  e punta sul rinnovo degli allenatori, unica partenza Govi

DONORATICO. Si continua a lavorare in casa del Basket Donoratico. In vista della seconda tornata della Sagra del tortello (che si svolgerà dal 26 agosto al 2 settembre) organizzata come tradizione dalla società della pallacanestro, i gialloblù sono impegnati a sciogliere gli ultimi interrogativi sulla stagione 2017-2018.

Il primo punto riguarda le giovanili, per le quali è ben avviata una trattativa di collaborazione con Cecina: alla fine dovrebbero essere tre le formazioni che parteciperanno ai campionati agonistici, a cui va aggiunta la sempre più ampia fucina del Minibasket coordinata dalla sapiente guida di Marco Prescendi.

Per la serie D, invece, il ds Simone Spina sta valutando attentamente gli ultimi due nomi da inserire in una formazione già forte di numerose conferme: alle “chiocce” Bartolini e Bottoni si aggregheranno infatti di nuovo Manetti, Spina, Sonetti, Pistillo, Creatini e Partigiani, con l'aggiunta di Federico Biagi ('99) e del colpaccio da Cecina Matteo Bruci.

Salutato Francesco Carlotti per motivi di studio (per lui la società sta cercando squadra a Bologna) e in attesa di risposta (legata a motivi di lavoro) da Alberto Biagioni, la società ha inoltre puntato molto sul rinnovo degli allenatori.

Pablo Crudeli sarà infatti ancora la guida della serie D e il supervisore tecnico del settore giovanile, affiancato da coach Marco Iaconi, da Marco Prescendi, dall'istruttore Francesco Irrera e da un gruppo di giovani che vedrà Alessandro Manetti operare pure nelle vesti di preparatore atletico. Unico saluto, quello di Enrico Govi, al quale va un grande ringraziamento da parte della società gialloblù per l'eccellente lavoro svolto negli ultimi anni, concluso con il bel terzo posto in Coppa Primavera colto a maggio con l'Under 13.

La Federazione nel frattempo ha anche diramato i gironi di serie D: due raggruppamenti di 16 squadre, per un totale di 30 partite che vedranno due promozioni dirette (una per girone), quattro retrocessioni (due per girone) ed otto spot playoff (per girone).

Il Basket Donoratico è stato inserito nel competitivo girone B, dove se la giocherà in compagnia di squadre agguerrite e ben attrezzate.

Ecco la rosa completa del girone: Biancorosso Empoli, Castelfiorentino,
GEA Grosseto, CUS Pisa, Bellaria Pontedera, Basket Calcinaia, Pallacanestro Valdera, Castelfranco Frogs, Versilia Basket, Valdicornia, Fides Livorno, Libertas Lucca, Chiesina Basket, Shoemakers Monsummano e Lella Basket Pistoia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA



TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista