Quotidiani locali

Cecina, uscito il girone Derby e l’incognita Alba

Basket serie B: sette squadre toscane col ritorno della Libertas Liburnia Moncalieri e Omegna le favorite, la stagione si apre il primo ottobre

CECINA. Un nutrito gruppo di formazioni toscane, “le solite note” del nord ovest e qualche novità. La Lega Pallacanestro ha reso nota la composizione dei gironi per la stagione 2017/2018 e il Basket Cecina di coach Montemurro, come negli ultimi campionati, sarà impegnato nel girone A. Rispetto alle ultime due stagioni non ci sono stravolgimenti nel girone e i nomi delle squadre che andranno ad affrontare Biancani e compagni sono quasi tutti noti. Come lo scorso anno, la corazzata toscana è molto nutrita. Su 16 squadre, infatti, quelle del Granducato saranno ben 7. Oltre ai rossoblù ci saranno Empolese Basket Empoli, Fiorentina Basket Firenze, Montecatini Terme Basket, Etrusca Basket San Miniato, Basket Golfo Piombino e una new entry, la neo promossa in Serie B Libertas Liburnia Basket Livorno, approdata in categoria superiore dopo il derby vinto in finale play-off contro la Pielle. Una serie di derby toscani che promettono scintille e, come non accadeva da dopo il crollo della Don Bosco, un ritorno a 3 formazioni provenienti dalla provincia di Livorno che dà di nuovo credito e valore al basket della costa. Passando alle altre formazioni, quelle di nord-ovest, la regione più rappresentata è il Piemonte con ben 5 squadre: le due dominatrici della scorsa stagione, PMS Moncalieri Basket e Fulgor Omegna, la Oleggio Magic Basket, la Valsesia Basket Borgosesia e un volto nuovo, l’Olimpo Basket Alba, formazione promossa dalla Serie C, dopo aver vinto la finale contro la Crocetta Torino. Chiudono il girone A tre squadre lombarde: Sangiorgese Basket San Giorgio su Legnano, unica delle 3 presente anche lo scorso anno, Omnia Basket Pavia che torna in Serie B dopo la promozione dalla C Golf e Urania Milano, proveniente dal girone B dove lo scorso anno ha chiuso all’undicesimo posto. Un girone molto variegato e del quale, per il momento, è impossibile fare previsioni su chi possa essere la favorita. Senza dubbio, il fatto di essere stati di nuovo accostati al girone nord-ovest, per il Basket Cecina è positivo, sia per la conoscenza della maggior parte delle squadre che per il livello più equilibrato delle squadre rispetto ad esempio al girone B, dove nell’ultima stagione sono state ben 4 le formazioni a chiudere sopra a quota 40, contro la sola Moncalieri del girone A. Col mercato ancora nel vivo è impossibile fare previsioni, anche se la coppia Moncalieri-Omegna stando alle mosse operate fin qui, si presenteranno ai blocchi di partenza attrezzate per un’altra stagione di alto livello. In attesa di conoscere il calendario, sappiamo che il campionato scatterà domenica 1 ottobre per poi concludersi il 22 aprile, prima dell’inizio di play-off e play-out. In mezzo a queste due date, il 7 gennaio si concluderà il girone
di andata, mentre i turni non domenicali saranno 4: 13° di andata sabato 23 dicembre, 14° di andata venerdì 29 dicembre, 5° di ritorno mercoledì 7 febbraio e 12° di ritorno sabato 31 marzo. L’unica sosta, infine, sarà quella del 2-4 marzo in occasione delle Final Eight di Coppa Italia.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista