Quotidiani locali

Ilaria Caiazzo conquista la cintura nera 

Taekwoondo Rosignano: gli esami degli allievi tenuti da Fogli e Pazzaglia

BIBBONA. A guidare la prima squadra dell’Asd Forte di Bibbona calcio, che parteciperà al prossimo campionato di seconda categoria, sarà mister Massimo Fignani (nella foto)di Pomarance classe 1970, che subentra a Massimiliano Frolli al quale la società «esprime i più sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto in questi due anni, dove ha dimostrato indubbie capacità tecniche, serietà e senso di responsabilità non comuni».

Dopo la sfortunata stagione scorsa, iniziata con molte aspettative ma naufragata nella finale play-out contro il Fornacette, pareggiata per zero a zero e che per la peggiore posizione in classifica ha determinato l’inevitabile retrocessione, l’obiettivo prioritario della società è quello del rilancio e della promozione. Per questo motivo la scelta della nuova conduzione tecnica è andata su Fignani che ha convinto la dirigenza per l’approccio manifestato. L’esperienza del mister dovuta alla partecipazione a numerosi campionati di pari categoria con vittorie finali, oltre alle indubbie capacità di gestire i giovani, come facilmente desumibile dai risultati ottenuti nel suo percorso professionale, avvalorano le aspettative dell’Asd Forte di Bibbona di un pronto riscatto. Al nuovo mister è stata consegnata la rosa dei giocatori che rappresentano la
struttura di base su cui dovrà inserire i necessari tasselli mancanti, per poter ottenere una squadra competitiva che la categoria di riferimento impone. In riferimento all’assetto societario, il sodalizio si sta adoperando per ricomporre la struttura e definire o confermare le cariche.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics