Tennis: torna il trofeo Costa degli Etruschi

Sport in carrozzella alla Buca del Gatto: si parte mercoledì prossimo Trentanove gli atleti da tutt’Italia per la manifestazione organizzata dalla Sil

    CECINA. La città di Cecina ospita per il terzo anno consecutivo il Torneo Nazionale di tennis in carrozzina "Costa degli Etruschi", che si svolgerà presso gli impianti sportivi presenti all'interno del complesso turistico de "La buca del gatto".

    Il torneo è organizzato dalla Sil (Sport Insieme Livorno), associazione creata più di vent'anni fa da un gruppo di disabili livornesi che è cresciuta nel tempo tanto da essere nota in tutto il territorio nazionale vista la sua struttura e le iniziative che organizza ed ha sempre organizzato nel corso di questi anni. I referenti per questa manifestazione sono Claudio Rigolo (presidente SIL), Cristina Scardigli (consigliera SIL) e la direttrice Eleonora Pierdomenico, maestra di tennis fit-uisp abilitata ad insegnare a normodotati, disabili fisici e disabili mentali.

    L'evento durerà cinque giorni, a partire da mercoledì 12 giugno - in cui avrà luogo l'accoglienza degli atleti ed i il sorteggio dei tabelloni delle gare - proseguendo con le gare e le altre attività nei giorni di giovedì 13, venerdì 14 e sabato 15, per conludersi nella mattina di domenica 16 in cui vi saranno le gare finali e a seguire tutte le premiazioni.

    "Come amministrazione comunale - ha detto Luciano Ballati, consigliere comunale delegato agli affari sportivi - siamo lieti che questo torneo sia riproposto quest'anno e che sia cresciuto nel numero degli atleti partecipanti, provenienti da tutta Italia, assumendo quindi maggiore importanza. Claudio Rigolo, presidente della Sil, disabile ed istruttore di tennis, afferma: «Il torneo di Cecina è comunque di grande rilievo per il panorama nazionale. Infatti arriveranno 39 atleti, di cui 32 uomini, 4 donne e 3 quad (tetraplegici) e l'età è molto variabile. Il più giovane è Davide Merola, ha 20 anni ed è di Rosignano. In più ci saranno 2 bambini, rispettivamente di 8 e 10 anni, provenienti con le loro famiglie da Napoli che ovviamente non gareggieranno ma che vogliono essere presenti alla manifestazione".

    Infine Cristina Scardigli aggiunge: "un fattore da sottolinerare è il legame con il territorio stabilito dalla manifestazione. Sia nel titolo "Costa degli Etruschi" che nei fatti, verranno da tutta Italia nella nostra zona molte decine di persone trovando un ambiente meraviglioso ed accogliente sia dal punto di vista paesaggistico che come strutture ricettive». Per info sull'evento e sulle attività della Sil: www.sportinsiemelivorno.it - Tel. Claudio Rigolo 347 3515259 - Eleonora Pierdomenico 333 2270134.

    Giuseppe Piccolo

    08 giugno 2013

    Altri contenuti di Sport

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ