Comunicato Ufficiale N°297/A del 04/03/2016

Microsoft Word - 297 - 32 sexies AGOSTINI - ASD FORTE DI BIBBONA CALCIO.doc

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO

00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14

CASELLA POSTALE 245O


COMUNICATO UFFICIALE N. 297/A


  • Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 202 pf 15/16 adottato nei confronti del Sig. GIANNI AGOSTINI e della società A.S.D. FORTE DI BIBBONA CALCIO, avente ad oggetto la seguente condotta:


    Gianni AGOSTINI, all'epoca dei fatti tesserato della A.S.D. FORTE DI BIBBONA CALCIO, peraltro inibito sino al 21.05.15, in violazione dell'art. 1 bis, comma 1 del C.G.S., per aver contravvenuto ai principi di lealtà, correttezza e probità in quanto, al termine della gara Forte di Bibbona / Saline del 10.02.15, entrato nell'area degli spogliatoi senza averne titolo, inveiva nei confronti dell'arbitro e dei suoi assistenti, gettando loro in faccia e sul corpo il contenuto di una bottiglia di Gatorade;


    A.S.D. FORTE DI BIBBONA CALCIO, per responsabilità oggettiva, ex art. 4 comma 2 C.G.S., in quanto società alla quale apparteneva l'incolpato al momento della commissione dei fatti e, comunque, nei cui confronti o nel cui interesse era espletata l'attività sopra contestata;


  • vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal Sig. Gianni AGOSTINI e dal Sig. Lorenzo Buzzichelli nell'interesse della società A.S.D. FORTE DI BIBBONA CALCIO, in qualità di Presidente;


  • vista l'informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport;


  • vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;


  • rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all'accordo raggiunto dalle parti relativo all'applicazione della sanzione di 4 (quattro) mesi di inibizione per il Sig. Gianni AGOSTINI, e di € 600,00 (seicento/00) di ammenda per la società A.S.D. FORTE DI BIBBONA CALCIO;


si rende noto l'accordo come sopra menzionato.


Le ammende di cui al presente Comunicato Ufficiale dovranno essere versate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio a mezzo bonifico bancario sul c/c B.N.L.

IT 50 K 01005 03309 000000001083

nel termine perentorio di 30 giorni successivi alla data di pubblicazione, pena la risoluzione dell'accordo e la prosecuzione del procedimento ai sensi dell'art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva per i soggetti inadempienti.


PUBBLICATO IN ROMA IL 4 MARZO 2016


IL SEGRETARIO

Antonio Di Sebastiano

IL PRESIDENTE

Carlo Tavecchio

Il contenuto e’ stato pubblicato da FIGC - Federazione Italiana Giuoco Calcio in data 04 marzo 2016. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti. Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 04 marzo 2016 10.05.00 UTC.

Il documento originale e’ disponibile all’indirizzo: http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/36.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2531447_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro