OPEN DAY DEL FORTE DI MARINA DI CASTAGNETO DONORATICO

26/06/2018 19:34

Castagneto Carducci (LI), 26 giugno 2018- COMUNICATO STAMPA

Il Comune di Castagneto Carducci e l'Agenzia del Demanio aprono le porte dell'antico Forte di Marina di Castagneto Donoratico, una delle strutture del progetto 'Valore Paese Fari', l'iniziativa che mira al recupero di edifici costieri di proprietà dello Stato situati in contesti di assoluta bellezza e carichi di suggestione.
L'open day è stato organizzato il 30 giugno prossimo, in concomitanza della consegna ufficiale al Comune di Castagneto Carducci della Bandiera Blu della FEE, Foundation for Environmental Education (Fondazione per l'Educazione Ambientale).
L'iniziativa si inquadra all'interno di un più ampio rapporto di collaborazione istituzionale tra Comune e Agenzia per avviare un percorso di valorizzazione di questo immobile, che mira allo sviluppo del territorio attraverso il rafforzamento del binomio turismo e cultura.
Da sempre infatti, il Forte di Marina di Castagneto è un edificio identificativo e un strumento di promozione del territorio.
Sabato prossimo sarà così possibile visitare il Forte, per gruppi non superiori a 10/15 persone, a partire dalle ore 17.00 fino alle ore 21.45, seguendo un percorso individuato e grazie all'assistenza di Guide Turistiche del gruppo Guide Turistiche Storiche di Livorno e secondo le prescrizioni previste dal Piano di Sicurezza.
Per l'occasione il Forte sarà illuminato sia esternamente che all'interno creando degli ambienti molto suggestivi: la vista dalla terrazza del Forte, da sola, merita una visita.
Al termine delle visite prenderanno il via sul palco allestito per la prima volta sulla spiaggia adiacente il Forte le iniziative previste per la Notte Blu, con la presentazione da parte dell'Agenzia del Demanio del progetto di valorizzazione del Forte, la cerimonia di consegna della Bandiera Blu 2018 al Comune di Castagneto Carducci da parte del Prof. Mazza Segretario Generale della FEE Italia, e le iniziative previste per i festeggiamenti della Notte Blu, che termineranno con lo spettacolo pirotecnico sulla spiaggia.
Grazie alla proficua collaborazione, afferma la Sindaca Sandra Scarpellini, tra Comune e l'Agenzia del Demanio è stato possibile offrire la possibilità a tanti concittadini ed interessati di poter visitare il Forte di Marina all'interno, da anni chiuso e che da sempre è lì sulla spiaggia avvolto in una sorte di curiosità e perché no di mistero. Sabato sarà possibile entrare all'interno della struttura e vedere con i propri occhi le potenzialità di questa struttura che, grazie all'Agenzia del Demanio, sarà possibile recuperare, rivalorizzare e riconsegnare alla comunità.
Il Geom. Alessandro Pasqualetti, responsabile dei Servizi territoriali dell'Agenzia del Demanio di Livorno sottolinea i risultati palesi dell'operazione che lo Stato sta promuovendo per riportare nella disponibilità molti immobili di pregio presenti nel territorio nazionale.
L'obiettivo per il Forte di Marina è quello di restituire a tutti un bene prezioso con ampi rilievi positivi per il Comune di Castagneto Carducci.
L'ing. Chiara Di Sepio di Sviluppo Servizi dell'Agenzia del Demanio di Firenze ci racconta la sua esperienza del percorso iniziato che fa riferimento al Progetto 'Valore Paese Fari'.
La mission del progetto è quella di recuperare immobili di proprietà pubblica attirando investimenti privati, offrire cioè ai privati, attraverso la partecipazione ad un bando pubblico, la possibilità di fare investimenti per avere la disponibilità di veri e propri 'gioielli', con un utilizzo sostenibile economicamente.
Con l'Ente Comune, conclude l'Ing Di Sepio, continuerà la collaborazione per la stesura del bando, nel senso che le attività che potranno essere realizzate al Forte dovranno essere concordate e condivise.
I soggetti interessati dovranno presentare un progetto complessivo, con un piano economico di sostenibilità: la commissione che dovrà esaminare i progetti assegnerà un punteggio per il 70% relativamente alla qualità del progetto presentato e solamente il 30% per l'offerta economica.
Il bando prevede la possibilità di concessione demaniale che va da un minimo di 6 anni ad un massimo di 50.
Agenzia del Demanio e Comune di Castagneto Carducci, stanno già lavorando in questo senso anche perché la pubblicazione del Bando è prevista per fine luglio.
Il 30 giugno quindi rappresenta veramente un'occasione per una informazione più precisa e dettagliata ed anche il contesto della consegna della Bandiera BLU ben si identifica con l'obiettivo di una valorizzazione sostenibile di questo importante bene pubblico.

RICAPITOLANDO:
Sabato 30 giugno, a partire dalle ore 17.00 e fino alle ore 21.15 sarà possibile effettuare visite guidate con l'assistenza delle Guide Turistiche Storiche di Livorno, al Forte. Le visite avranno una durata di circa 10 minuti e saranno composte da non più di 15 persone per volta.
All'esterno del Forte sarà presente un gazebo dove verranno fornite anche informazioni più dettagliate della struttura.
A seguire, sul palco, per la prima volta allestito sulla spiaggia davanti al Forte lato mare, inizia la 'NOTTE BLU', cerimonia di consegna della 24^Bandiera Blu al Comune di Castagneto, preceduta da una presentazione del progetto 'Valore Paesi Fari' a cura dell'Agenzia del Demanio.
A seguire la Proloco Marina di Castagneto Donoratico ci allieterà con il programma proposto, musica, mercatini, ecc. per concludersi con lo spettacolo Pirotecnico sulla spiaggia antistante il Piazzale Magellano.

Disclaimer

Comune di Castagneto Carducci ha pubblicato questo contenuto il 26 giugno 2018. La fonte è unica responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 26 giugno 2018 21:27:07 UTC

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro