Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

«Medaglia d’oro negata difficile un altro esito»

guardistallo«Dati i fatti, seppur tragici, dal Ministero non poteva arrivare risposta diversa, l’attribuzione delle medaglie al valore segue regole e condizioni ben precise che evidentemente sono...

guardistallo

«Dati i fatti, seppur tragici, dal Ministero non poteva arrivare risposta diversa, l’attribuzione delle medaglie al valore segue regole e condizioni ben precise che evidentemente sono state valutate con attenzione sia all’epoca sia adesso».

Commenta così Rita Pampana, a nome suo e del gruppo consiliare Democratici per Guardistallo, la mancata assegnazione della medaglia d’oro al valor civile al Comune.

La capogruppo, poi, sottolinea di non condividere «toni, argomenti e metodi utilizzati dal sindaco Sandro Ceccarelli. Come cittadini crediamo non sia il momento né dei risentimenti né delle recriminazioni.

L’unico modo di onorare le nostre vittime è quello di stringerci ancora una volta in un abbraccio con i familiari che ancora portano le stimmate di lutti difficili da elaborare. Ricordiamoci che tutta la Toscana fu avvolta in una spirale di furia omicida e che insieme alle nostre ci sono ancora migliaia di vittime il cui sacrificio attende di essere onorato». —