Quotidiani locali

sanità 

L’Asl al coordinamento in difesa dell’ospedale «Basta fake news»

cecina«I tempi di refertazione dell’anatomia patologica sono 16 giorni lavorativi e non vi sono ritardi». Si esprime così, tramite una nota, l’Azienda Usl Toscana nord ovest commentando «la notizia,...

cecina

«I tempi di refertazione dell’anatomia patologica sono 16 giorni lavorativi e non vi sono ritardi». Si esprime così, tramite una nota, l’Azienda Usl Toscana nord ovest commentando «la notizia, smentita più volte e riproposta dal Coordinamento in difesa dell’ospedale di Cecina, dei 2000 esami istologici ancora da eseguire. Questa dichiarazione - conclude la Asl - è ormai diventata una fake news che viene periodicamente rilanciata».

La nota della Asl fa riferimento a una comunicazione del Coordinamento in difesa dell’ospedale di Cecina in quale sosteneva che «le condizioni dell’ospedale cittadino non sono migliorate, i disservizi continuano e sono segnalati quotidianamente dagli utenti e dalla stampa locale. Tutti i reparti dell’ospedale di Cecina sono in forte sofferenza.

Non solo il pronto soccorso, ma anche la radiologia, le sale operatorie, il reparto materno infantile, il laboratorio di analisi.

Ricordiamo che al laboratorio di anatomia patologica di Livorno giacciono ancora duemila prelievi istologici di cui sarebbe necessario ed urgente conoscere l’esito, alcuni provenienti dal nostro territorio».

Il Coordinamento in difesa dell’ospedale è intervenuto spesso sulle problematiche che, secondo

lui, caratterizzerebbero la struttura sanitaria cecinese, una delle quali riguarda, appunto, gli esami istologici. L’Azienda Usl Toscana nord ovest, da parte sua, non ci sta e, dunque, interviene sostenendo che una tale posizione non sia un fatto considerabile come veritiero. —

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro