Quotidiani locali

rosignano marittimo 

Addio a Simona Bandini impiegata delle Poste all’ufficio di Solvay

ROSIGNANOUn grave lutto ha colpito Rosignano Marittimo: la sera del 28 agosto è morta Simona Bandini, 51 anni, madre di due figlie. Una persona molto conosciuta nel capoluogo, perché da sempre...

ROSIGNANO

Un grave lutto ha colpito Rosignano Marittimo: la sera del 28 agosto è morta Simona Bandini, 51 anni, madre di due figlie. Una persona molto conosciuta nel capoluogo, perché da sempre impegnata a favore della comunità.

Impiegata delle Poste, ha lavorato a lungo a Marittimo ma da qualche tempo era in forza all’ufficio di Rosignano Solvay. Un lavoro che amava molto. Nel 2014 aveva fondato insieme ad Elena Nocchi, vicepresidente della Pro Loco, il gruppo facebook “Sei di Marittimo se...” e fino all’ultimo, nonostante l’inesorabile malattia che l’aveva colpita, ha lavorato all’allestimento della tradizionale cena in piazza di fine estate programmata per sabato sera.

Un evento per i “marittimini” che si ritrovano a tavola rinnovando lo spirito di comunità e di solidarietà. Ogni volta infatti gli introiti vengono devoluti a favore di persone bisognose e lavori di ristrutturazione o abbellimento di opere pubbliche della frazione. Quest’anno è stata scelta la terrazza panoramica e, con una formula inedita, ognuno può decidere a chi devolvere la serata.

Simona Bandini era molto conosciuta anche perché i suoi genitori e il fratello gestiscono uno storico tabacchi nella piazza del paese.

Cinque anni fa, aveva vissuto un grave lutto: il marito Sergio Mancini

morì in un incidente stradale.

Ieri il funerale, celebrato nella chiesa parrocchiale, quindi la sepoltura nel cimitero di Rosignano Marittimo. Tanti i ricordi lasciati dai suoi compaesani sulla pagina facebook Sei di Marittimo se. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro