Quotidiani locali

san vincenzo 

Scritte spray sulla passerella danneggiato il camminamento

Dal Comune la richiesta a RFI di acquisire copia delle immagini delle telecamere «Il degrado umano si palesa anche sotto queste forme. Siete degli incivili»

san vincenzo

Nel mirino di vandali armati di vernice spray la passerella ferroviaria di San Vincenzo. Imbrattato con scarabocchi di colore rosso il camminamento. Scritte anche lungo le pareti dell’attraversamento, che è stato inaugurato il 30 aprile. Ma c’è di più. Danneggiata anche la resina con cui è realizzato il percorso, che è stata scalfita e asportata in un tratto.

L’azione dei vandali è stata messa a segno nel cuore della notte, considerando che fino a tarda sera in estate la passerella è attraversata da molte persone che usufruiscono dei parcheggi lungo la via Aurelia per poi recarsi nel centro cittadino. Non è ancora stata quantificata la spesa per rimediare ai danni. Quel che è certo dagli uffici comunali ci si è attivati per contattare Rfi, che è titolare dell’opera. C’è l’intenzione di chiedere copia delle immagini registrate dalla telecamera installata sul percorso da cui si conta di acquisire elementi utili per risalire agli autori.

L’amministrazione comunale segnala l’accaduto con alcune righe di commento: «La nuova

passerella della stazione è stata oggetto di un azione vandalica. Non c’è più rispetto per il bene pubblico. Il degrado umano si palesa anche sotto queste forme. Siete solamente degli incivili». Più esplicito l’assessore Massimiliano Roventini: «Siete solamente degli s. incivili». —

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro