Quotidiani locali

San Vincenzo: annega bagnante di 66 anni

Con altre persone in mare era stato trascinato al largo dalla forte corrente.In due si sono tuffati per soccorrerlo, ma quando è stato riportato a riva era già privo di coscienza

SAN VINCENZO. Un uomo di 66 anni, Stefano Cioni, originario di Sanremo (Imperia) ma residente a Venturina, è annegato nel pomeriggio di sabato 25 agosto nelle acque di San Vincenzo, antistanti alla spiaggia dello stabilimento "Dog Beach"'.

L'uomo è stato recuperato da due persone che si sono tuffate per soccorrerlo, ma quando è arrivato a riva era già privo di coscienza ed è deceduto nonostante tutti i tentativi di rianimazione dei volontari del 118 intervenuti sul posto con un'ambulanza e un quod della Misericordia di San Vincenzo.

Secondo quanto riportato dai soccorritori l'uomo era andato a fare il bagno, quando probabilmente per la forte corrente, è stato trascinato

al largo insieme ad altri ed è stato inghiottito dai flutti. Un'altra persona che è riuscita a resistere nonostante la forza del mare e della corrente l'avesse spinta molto più al largo, è stata poi raggiunta con una moto d'acqua di un vicino villaggio vacanze che l'ha portata in salvo. 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro