Quotidiani locali

Santa Luce, led per i lampioni e un impianto fotovoltaico

SANTA LUCE. Il comune di Santa Luce e la Be ESCo di Calcinaia hanno siglato un accordo per attuare gli interventi per l'efficientamento energetico e l'uso razionale dell'energia derivante da fonti...

SANTA LUCE. Il comune di Santa Luce e la Be ESCo di Calcinaia hanno siglato un accordo per attuare gli interventi per l'efficientamento energetico e l'uso razionale dell'energia derivante da fonti rinnovabili. Alla presenza del sindaco Giamila Carli, del vicesindaco Fiorella Favaro dell’assessore Patrizio Loprete e dell'Arch. Dario Barabino, responsabile ufficio tecnico del Comune e di Dario Gronchi, legale rappresentante di Be ESCo srl, è stato firmato l'accordo per il progetto pilota che prevede la sostituzione delle lampade degli impianti di pubblica illuminazione della frazione di Pastina con nuove lampade Led e la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 15 kWp sulla copertura del palazzo comunale. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di estendere l’efficientamento energetico in tutte le frazioni del comune. L'energia green prodotta dall'impianto fotovoltaico compenserà i consumi necessari

per illuminare la frazione di Pastina. Be ESCo è una energy service company certificata e può proporre la formula contrattuale Epc (Energy performance contract) con cui sosterrà tutti i costi per gli impianti e verrà ricompensata condividendo i risparmi ottenuti dal Comune.



TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro