Quotidiani locali

Pesca una cernia di 6 chili alle secche di Vada

Rosignano. La prima uscita in barca della stagione ha regalato a Christian Falorni una bella sorpresa

ROSIGNANO. Ha festeggiato l’avvio della stagione con una pescata di un certo rilievo. Christian Falorni, rosignanese che ama andare al largo e pescare con la canna, ieri mattina è tornato a casa soddisfatto. Nello specchio d’acqua circostante le secche di Vada ha infatti pescato una cernia bruna di 6 kg.

«È stata una bella soddisfazione - spiega Falorni -, soprattutto perché l’abbiamo presa la prima volta che siamo usciti, ma ci tengo a precisare che comunque non è una cattura eccezionale in quanto se ne pescano di molto più grandi, io stesso l'anno scorso ne ho pescata una di 14 kg».

Insomma Falorni ormai è abituato a tornare dalle

battute di pesca con prede di un certo livello. Ma non nega che anche quella di ieri mattina, prima giornata di pesca della stagione, è stata una bella avventura. «L’abbiamo pescata a traina - spiega Falorni - usando una seppia viva, c’era anche il mio amico Michele Guelfi».
 

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik