Quotidiani locali

Terremoto avvertito in città e sulle colline

GUARDISTALLO. Non ha fatto danni né provocato particolari momenti di terrore. Ma c’è chi l’ha avvertita, chiara e nitida, mentre era a letto, svegliato poco prima dell’alba dal soffitto che ha...

GUARDISTALLO. Non ha fatto danni né provocato particolari momenti di terrore. Ma c’è chi l’ha avvertita, chiara e nitida, mentre era a letto, svegliato poco prima dell’alba dal soffitto che ha iniziato a tremare. La scossa di terremoto di magnitudo 3,3 della scala Richter ha avuto il suo epicentro ben lontano dalla Bassa Val di Cecina - a Monterotondo Marittimo, in provincia di Grosseto - ma ciò non toglie che la sua potenza si sia avvertita anche qua, in special modo sulle colline.

«Mi ha ballato il letto e il vetro della finestra», racconta Simona da Guardistallo su Facebook, là dove è stato lanciato l’allarme legato a questa zona, senza mai uscire dal social. Ai vigili del fuoco infatti non è arrivata nessuna chiamata d’emergenza: segno evidente che in Bassa Val di Cecina il terremoto non ha portato nessun danno. La scossa comunque non è certo passata inosservata, visto poi che è arrivata alla fine della notte, da Guardistallo a Montescudaio passando per Casale. C’è infatti anche chi, appena alzatosi, è uscito fuori di casa per capire cosa stesse succedendo anche se in cuor suo già lo sapeva.

C’è anche chi l’ha avvertita a Cecina città e nel suo racconto non nasconde la paura provata. «Chi se lo poteva aspettare», si chiede Giulio sempre sui social. Stesse sensazioni provate in alcune zone

del rosignanese, dove sono arrivate le vibrazioni più remote della scossa. Ma anche qua non si registra nessuna conseguenza significativa, dato che non è partita alcuna chiamata d’emergenza. Un po’ di spavento, ma nessuna conseguenza.

ALTRI SERVIZI A PAG. 11. ©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro