Quotidiani locali

castagneto 

Strade colabrodo a Marina 500mila euro per l’intervento

MARINA DI CASTAGNETO. Le buche che a Marina di Castagneto danneggiano le auto hanno le ore contate. O almeno quelle presenti in alcune delle vie più compromesse come Via della Sogliola, via della...

MARINA DI CASTAGNETO. Le buche che a Marina di Castagneto danneggiano le auto hanno le ore contate. O almeno quelle presenti in alcune delle vie più compromesse come Via della Sogliola, via della Pineta e via del Poggetto. Gli interventi programmati dall’amministrazione e dall’assessore ai lavori pubblici Miriano Corsini sono infatti alle porte. Un piano complessivo che si quantifica con un investimento che ruota attorno ai 500.000 euro e che prevede anche due studi per la presentazione di due interventi in via delle Ferruggini a Bolgheri e via Bellini, sempre a Marina di Donoratico, in prossimità del Parco Giochi Cavallino Matto. Proprio nei giorni scorsi erano molteplici le lamentele emerse dai social, dove si documentava, con tanto di reportage fotografico, un album pieno di buche profonde, acuite dalle piogge insistenti. Le criticità maggiori in via della Pineta, nelle strade interne che conducono alla Chiesa di Marina, in via della Sogliola, nella zona del camping Etruria ma anche in via Carlo Alberto della Chiesa. Lo scorso luglio c’era stato l’intervento pilota di asfaltatura di via del Poggetto e via Velathri attraverso l’utilizzo di tecniche di recupero e miscelatura. Il materiale utilizzato era una miscela al 50% di materiale vergine e macinato, per la maggioranza, in sostituzione dell’asfalto compromesso. Il tutto certificato e autorizzato da Arpat. Intervento che ha dato i suoi esiti positivi e che sarà così riproposto per via della Pineta, come conferma l’assessore Corsini. «A fine marzo partiremo con i lavori di asfaltatura in via della Sogliola – dichiara-, a seguire gli interventi riguarderanno via della Pineta. Sarà tolto l’asfalto (sostituito con asfalto depurato e un 25% di materiale vergine), verranno rimosse le radici e i pini in mezzo alla sede stradale. Nell’ultimo bilancio abbiamo approvato il piano delle opere inserendo con priorità la viabilità di Marina.

È un piano complessivo di 500.000 euro con la richiesta di un contributo a fondo perduto, di 300.000 per il 2018, per la messa in sicurezza delle opere pubbliche. E’ previsto anche l’intervento di messa in sicurezza del Palazzo comunale a Castagneto.

Divina Vitale

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro