Quotidiani locali

la festa

Maschere e coriandoli impazza Re carnevale

Successo per il primo corteo a Rosignano, bis il 18 in piazza del Mercato Tra musica e coriandoli bene anche l’ultima sfilata in centro a Cecina

CECINA. Un grande successo per “Baraonda”, la prima sfilata di carnevale organizzata nel centro di Rosignano Solvay da Pro Loco e Comune. Centinaia le persone che hanno preso parte all’appuntamento lungo la via Aurelia. La sfilata dei carri realizzati dai rionali ha animato il pomeriggio, con decine di bambini mascherati protagonisti tra balli e canti. Tanto divertimento anche per i più grandi, che in molti casi hanno deciso di mascherarsi e trascorrere un pomeriggio all’insegna della spensieratezza. La prossima settimana è in programma il bis, con una seconda puntata del “Baraonda” che sarà organizzata a partire dalle 14.30 in piazza del Mercato, con sfilata allegorica, mercatino, street food, esibizioni, truccabimbi e laboratorio degli aquiloni per chiudere in bellezza i festeggiamenti di Carnevale.

Anche il centro di Cecina ieri pomeriggio è stato invaso da maschere e stelle filanti per il secondo ed ultimo corteo. Tantissime persone in fila per salire sui carri: corso Matteotti e le strade limitrofe si sono riempite di bambini festanti. Già da sabato le mascherine si sono riunite in centro per il “Carnevale con il dinosauro”. Ieri il gran finale della settimana di festeggiamenti organizzata dal Comune di Cecina, con il Centro commerciale naturale centro, Targa Cecina e Radiostop. Dulcis in fundo: l’estrazione dei 5 vincitori del concorso “Scontrino d’oro”: il primo premio è andato a una “rionale” cecinese, Serena Lorenzini, che ha vinto un buono da 300 euro da spendere al Conad con uno scontrino emesso dal bar Fiorenza. Altri sono andati a non residenti, di cui non è noto il cognome perché sullo scontrino avevano segnato solo nome e numero di cellulare. «È stato un successo oltre le aspettative - commenta Roberto Bartoli, presidente del Ccn Cecina Centro - sono arrivati centinaia e centiana di scontrini, tanto che non entravano in una sola urna». Il secondo premio (buono da 100 euro) è andato

a Raffaella Gori con uno scontrino di Tezenis. Terzo, 4° e 5° premio (buoni da 50 euro) sono stati aggiudicati ad altrettanti vincitori con scontrini emessi da Bar Napoli - Aroma del caffè (signora Cristina), bar Ruiu (signor Antonio) e Dottor Taffi (Giuseppe Casini).

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon