Quotidiani locali

opere pubbliche 

Cantieri in centro, oltre due mesi di lavori

Dopo l’incontro fra Comune e negozianti, parte l’intervento per la rotatoria tra via Musselburgh e via Champigny 

ROSIGNANO. Inizia il conto alla rovescia per i lavori di riqualificazione del centro urbano di Rosignano Solvay. Particolare attenzione alla viabilità e velocità di esecuzione nei lavori sono le richieste pervenute dagli operatori commerciali durante una riunione tra le associazioni e l’assessore alla qualità urbana Piero Nocchi. «Il primo cantiere - dice Nocchi - sarà aperto martedì 13 febbraio».

I lavori riguarderanno la realizzazione di una nuova rotatoria tra via Musselburg e via Champigny. Da qui infatti, con la nuova viabilità sull’Aurelia, transiteranno gli autobus di linea. Il secondo cantiere sarà quello del sottopasso di via del Fante. «Nell’incontro che abbiamo avuto con l’assessore Nocchi - dice Lucia Croce presidente del Ccn di Rosignano Solvay - abbiamo chiesto essenzialmente due cose: una tempistica certa e un’attenzione alla viabilità. In sintesi vorremmo che i tempi dei lavori fossero concentrati, senza prolungamenti e che comunque ci fosse una informazione continua tra i frontisti e coloro che eseguono gli interventi in modo che i commercianti siano sempre informati. Abbiamo quindi posto l’accento sulla viabilità chiedendo che la via Aurelia non venga chiusa al traffico. Da parte degli amministratori abbiamo ricevuto garanzie in tal senso. Per quanto riguarda il sottopasso di via del Fante si tratta di un lavoro che attendevamo da tempo e che permetterà di collegare in modo migliore, rispetto ad oggi, la zona dei parcheggi con la via Aurelia».

Rassicurazioni sono arrivate dallo stesso Nocchi: «Per quanto riguarda la via Aurelia - ha detto - la strada non sarà mai chiusa al traffico. Avremo solo, per alcuni giorni, il senso unico alternato nella zona del sottopasso di via del Fante quando andremo a realizzare la rampa». Saranno infatti necessari macchinari specifici che dovranno occupare un tratto di carreggiata dell’Aurelia. I lavori nel sottopasso prevedono infatti l’abbattimento delle scale e del montacarichi e la realizzazione di una rampa per abbattere le barriere architettoniche.

Per quanto riguarda la rotatoria di via Musselburg «è necessaria - continua l’assessore - per il passaggio degli autobus quando la via Aurelia diventerà a senso unico». Per l’informazione l’assessore assicura: «i nostri uffici stanno lavorando per realizzare tabelle con il cronoprogramma specifico degli interventi». Interventi che riguarderanno anche piazza e via della Repubblica e la stessa

via Aurelia dove sarà realizzata un pista ciclabile. «Una volta definita la tempistica attueremo un programma di informazione - conclude Nocchi con la messa in posa di totem dove sarà riportato il programma dei lavori, comunicheremo con i giornali e prevediamo un’assemblea pubblica».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon