Quotidiani locali

CASTAGNETO CARDUCCI 

Ciclovia, tappa a Donoratico

Iniziativa di promozione del corridoio tirrenico da Pisa al Lazio

CASTAGNETO CARDUCCI. Promuovere la realizzazione della rete ciclabile nazionale Bicitalia e sensibilizzare, lungo il percorso, i rappresentanti delle istituzioni e le comunità locali sui temi delle infrastrutture di rete e dei servizi per la mobilità ciclistica e per il cicloturismo. Questo l’obiettivo di Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) per la 17ª edizione di Bicistaffetta, il tradizionale appuntamento con cadenza annuale in programma fino a sabato, che coinvolgerà anche la Costa etrusca.

Del progetto della Ciclovia Tirrenica ne parleranno insieme amministratori dei Comuni e i rappresentanti di Fiab Grosseto, Legambiente e Uisp. Il 29 e 30 settembre, Fiab Grosseto Ciclabile, il Circolo Festambiente e le associazioni Uisp della fascia costiera, organizzano un evento in bicicletta, patrocinato dal Comune di Castagneto Carducci, nell’intento di promuovere il tratto del corridoio ciclabile che va da Pisa al confine con il Lazio, percorrendo in bicicletta il tratto da Grosseto a San Rossore, in occasione del convegno “Mobilità e turismo sostenibile: un’opportunità per la cooperazione transfrontaliera” che si terrà presso la Tenuta di San Rossore sabato 30 settembre dalle ore 14.

Il gruppo di ciclisti provenienti da Grosseto effettuerà una sosta a Donoratico venerdì 29 settembre alle ore 16,30. Nell’occasione i rappresentanti di Fiab, Legambiente e Uisp incontreranno gli amministratori dei Comuni di San Vincenzo, Castagneto Carducci, Bibbona, Cecina, Riparbella e Guardistallo
nella cornice della sala conferenze del Centro diurno, in piazza Europa a Donoratico. L’obiettivo è quello di condividere le iniziative di promozione del corridoio turistico Ciclovia Tirrenica, anche a seguito dell’impegno dimostrato dalla Regione Toscana sulla mobilità turistica.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics