Quotidiani locali

Nuovo guasto all’ascensore, fioccano le proteste

Rosignano: segnalazioni per l’ennesimo disservizio dell’impianto su piazza della Repubblica. I cittadini puntano il dito anche contro la gestione: «Chiuso alle 23.30, assurdo»

ROSIGNANO. Ancora una volta l’ascensore che collega via del Popolo con piazza della Repubblica, ossia la parte a mare di Rosignano Solvay con quella a monte, ha smesso di funzionare. «Fa così da sempre - dicono infuriati i cittadini, alcuni dei quai provocatoriamente chiedono: «Ma su 365 giorni all’anno quanti sono quelli in cui questo ascensore è attivo?».

E non solo, si protesta per i soventi guasti meccanici che impediscono di utilizzare il mezzo, ma anche per il fatto che viene chiuso attorno alle 23.30 anche in estate quando molti turisti e residenti, a passeggio sul lungomare di Rosignano, trovano difficoltà a tornare nelle abitazioni a monte della ferrovia. Anche l’estate dello scorso anno l’ascensore rimase chiuso per oltre un mese creando disagi e provocando proteste.

Il problema del collegamento tra la zona a mare di Rosignano Solvay con quella a monte è da anni alla ribalta. Ossia da quando le Ferrovie decisero di chiudere le sbarre del passaggio a livello nel centro dell’Aurelia. Infatti, il sottopasso pedonale, era accessibile solo attraverso scalinate che sboccavano sulla via Aurelia, su via del Popolo o su piazza della Repubblica. Una situazione che metteva a disagio gli anziani, i diversamente abili e i genitori con bambini piccoli e passeggini. Da qui la necessità di abbattere le barriere architettoniche e la decisione, presa dopo alcune assemblee con i cittadini, di sostituire due rampe di scale con due ascensori. In più furono realizzati altri due sottopassi: uno all’altezza della stazione Ferroviaria e dunque lontano dal centro del paese, l’altro all’altezza di via del Fante che collega la via Aurelia con il centro Culturale le Creste. Anche in quest’ultimo sottopasso fu realizzato un montacarichi ormai fermo da oltre 10 anni, praticamente mai entrato in funzione.

Ecco il perché dell’utilizzo massiccio dell’ascensore di via del Popolo, strada che conduce direttamente alle spiagge e ai locali presenti sul lungomare Colombo. Un’area che, tra l’altro, è interessata al progetto di riqualificazione urbana del centro di Rosignano Solvay. Anche il sottopasso di

via del Fante rientra nel progetto di riqualificazione: il montacarichi verrà sostituito da uno scivolo che verrà realizzato lato via Aurelia. Intanto però i cittadini chiedono interventi urgenti affinché l’ascensore di via del Popolo torni alla sua piena funzionalità.

 

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie