Quotidiani locali

Muore medico nello scontro tra moto e auto

L'incidente a San Pietro in Palazzi: la vittima, livornese, lavorava al Pronto Soccorso di Cecina

CECINA. È morto nella notte in seguito ai gravi traumi riportati nell'incidente di ieri pomeriggio a San Pietro in Palazzi. Maurizio Borghi, livornese, aveva 58 anni ed era un medico in forza da diversi anni al Pronto Soccorso dell'ospedale di Cecina. Ieri lunedì 4, intorno alle 14,30, il medico stava transitando sulla sr 68, la Salaiola, in sella alla sua moto quando, giunto all'altezza di via dell'Industria, si è schiantato contro due auto, una delle quali stava immettendosi sulla 68.

leggi anche:

L'impatto è stato molto violento. Borghi è apparso subito il più grave. Sul posto tre ambulanze - nell'ìimpatto sono rimasti feriti anche un uomo di 42 anni ed una donna di 41, del Pisano - e la Pubblica Assistenza ha trasportato il motociclista a Livorno dove, dopo le prime cure al Pronto Soccorso, è stato ricoverato. Nella notte, tuttavia, in seguito alle ferite ed ai traumi riportati, tra cui uno alla testa, il dottor Borghi non ce l'ha fatta.

Residente a Livorno, medico molto conosciuto sposato con una collega in servizio a Livorno, ieri si stava recando in ospedale per cominciare il suo turno al Pronto Soccorso dove prestava servizio da diversi anni.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista