Quotidiani locali

Materassi, mobili e plastica nelle radure alle Spianate

Castiglioncello, ammassi di rifiuti di ogni genere a 100 metri dalle villette di via Solferino

CASTIGLIONCELLO. Rifugio per senzatetto? Discarica abusiva? Ritrovo notturno? Difficile spiegare il perché di questo ammasso di rifiuti di ogni genere che si trova a 100 metri dalle villette di via Solferino, zona a monte delle Spianate a Castiglioncello. Lasciata la Variante Aurelia, a 100 metri dall’imbocco con via Solferino, è rimasta una piccola area boschiva alla quale si accede da un viottolo. Pochissimi passi e, dietro la siepe di arbusti, si apre uno scenario da incubo.ù

Un'altra discarica a cielo aperto...
Un'altra discarica a cielo aperto nella zona delle Spianate

Poltrone abbandonate, rifiuti edili, barattoli, cartacce. Il percorso porta all’interno di una zona alberata. Macchia tipicamente mediterranea invasa bottiglie di birra in vetro, bottiglie e sacchi di plastica, cartacce, fazzoletti sporchi e immondizia di ogni genere. Ma non basta; girato l’angolo, dietro i cespugli, ecco l’immancabile batteria esausta, pezzi di legno verniciati di blu, tubi in plastica e in ferro, contenitori di metallo e ancora carta, lattine, bombolette spray. Eppure, negli anni, proprio i residenti delle Spianate, un tempo zona di espansione urbanistica abitata soprattutto da turisti, oggi diventata un nucleo abitativo per molti residenti di Castiglioncello, lanciano allarmi circa l’abbandono della zona. Erba alta lungo le strade, buche nell’asfalto di quella strada, un tempo circuito, che circonda il laghetto, rifiuti ingombranti lasciati fuori dai cassonetti.

Vetro, plastica e mobili a poche...
Vetro, plastica e mobili a poche centinaia di metri dall'abitato

Una situazione che va avanti da tempo. Impensabile però, che proprio a pochi metri dalle villette circondate da giardini dai gerani fioriti, in una zona di Castiglioncello che negli anni ha visto una espansione urbanistica senza pari, possa trovarsi una discarica di questo tipo. Una situazione, visto l’accumulo di immondizia, che non può essersi creata dall’oggi al domani. Un problema di degrado che potrebbe creare anche problemi di sicurezza se, qualche ragazzo o bambino, si avventura un poco più in là del proprio giardino di casa. Chiara la necessità urgente di ripulire la zona.

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro