Quotidiani locali

Trenino lillipuziano a Marina di Cecina di nuovo in marcia con l’Asd Pallavolo 

Cecina, il servizio in gestione dal Comune fino al 30 settembre. Verifiche alla sicurezza dell’impianto prima dell’apertura

CECINA Corsa contro il tempo per rimettere in marcia il trenino lillipuziano nella pineta di Marina. È del 14 aprile la determina con cui si conferma la gestione fino al 30 settembre all’Associazione sportiva dilettantistica Pallavolo Cecina. Salire a bordo del trenino è una tappa fondamentale per chi ha dei figli piccoli e si trova a passeggiare nella pineta. Ma nel 2016 aveva preso a marciare solo ad agosto, a stagione praticamente conclusa.

Quest’anno, grazie anche alle sollecitazioni di alcuni genitori i cui bimbi con diverse abilità trovano grande giovamento nella frequentazione della struttura di cui si è farto portavoce Massimiliano Rugo a nome di Fratelli d’Italia Bassa Val di Cecina, la soluzione è arrivata in tempi rapidi. All’inizio di aprile la giunta comunale ha provveduto a deliberare gli indirizzi per la concessione del servizio. A seguire la determina numero 328 a firma del comandante della Polizia municipale Armando Ore che conferma la gestione in capo all’Asd Pallavolo Cecina. Invariata anche la tariffa per salire a bordo: un euro a persona per ciascuna corsa, escluso gli accompagnatori dei bambini di età inferiore a quattro anni.

I tempi per la messa in marcia della locomotiva sono condizionati da quelli

necessari per presentare al comando della municipale una relazione da parte di tecnico esperto che attesti la rispondenza dell’impianto alle regole di sicurezza previste dalla normativa. Un po’ di manutenzione ai binari e alla galleria e il trenino lillipuziano potrà tornare a marciare.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare