Quotidiani locali

Diritti, istruzione e casa: le proposte degli immigrati

Si è aperto alla Cecinella il Meeting Antirazzista Oggi e domani gli appuntamenti sui boat-people

CECINA. Ha preso il via ieri pomeriggio la ventottesima edizione del Meeting Antirazzista alla Cecinella. E subito con un appuntamento clou: l’assemblea dei migranti , cominciata intorno alle 15 ed aperta dal saluto del presidente regionale dell’Arci Gianluca Mengozzi. Toccati i temi dei diritti, dell’istruzione, della casa. Contributi che poi confluiranno in un documento unitario. Intanto si annunciano altri appuntamenti di spicco. Oggi alle 15, si riuniranno al Mia, i comitati de L'Italia sono anch'io, la campagna sui diritti di cittadinanza che ha raccolto 200mila firme per presentare due proposte di legge di iniziativa popolare sullo ius soli e sul diritto di voto dei lavoratori immigrati. Tra gli altri, parteciperanno Paolo Beni (presidente Arci nazionale), Piero Soldini (responsabile dell’area immigrazione Cgil), Grazia Naletto (Lunaria), Agnese Radaelli (Razzismo Brutta Storia). Il Meeting Antirazzista sarà inoltre caratterizzato dalle prime azioni di Boats4People, coalizione internazionale nata dall’impegno unitario di 17 organizzazioni di 7 paesi europei e nordafricani per riportare il Mediterraneo alla sua vocazione di mare di pace, anziché luogo di morte (1.500 morti accertate nel 2011, 100 in questi primi mesi del 2012, secondo i dati dell'Unchr) e respingimenti collettivi. Oggi workshop con alcune testimonianze dirette di tragedie avvenute nel Mediterraneo in questi anni: Ghirma Halefom (sopravvissuto della tragedia del c.d. “caso Guardian”), Sanfo Moussa (salvato da un migrante “colpevole” di “reato di solidarietà”) e Imed Soltani (membro della delegazione delle famiglie dei dispersi tunisini in Italia). Domani salperà da Rosignano (porto Cala de’ Medici) a bordo della Goletta Oloferne la traversata simbolica (del Mediterraneo dall’Italia alla Tunisia.

Stasera, invece, alle 19, invece, l’associazione Carta di Roma, Fnsi e Repubblica.it in collaborazione con Unar lanceranno 'Parole che pesano: Immigrazione, Razzismo e Mass Media', concorso nazionale per promuovere la Carta di Roma . Saranno presenti: Roberto Natale (presidente Fnsi), Valentina Loiero (presidente Carta di Roma), Stefano Trasatti (Direttore Responsabile agenzia Redattore Sociale), Filippo Miraglia (Responsabile Immigrazione Arci nazionale), Carlo Ciavoni (Repubblica.it), Marco Buemi (Unar), Giulio Sensi (fondazione Partecipazione e Volontariato Lucca).

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Cecina Rosignano Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.