Quotidiani locali

Aggiornato alle - 26 agosto 2016

Terremoto, ancora scosse all'alba e nuovi crolli

Amatrice: coniugi toscani feriti nell'hotel che frana - Speciale

Terremoto, ancora scosse all'alba e nuovi crolli

Mentre la terra continua a tremare e i soccorritori non smettono di scavare tra le macerie, sale a 250 morti il bilancio delle vittime del terremoto in Centro Italia. Ad Amatrice, dove ieri si è registrata una nuova forte scossa di intensità 4.3, il tributo più grande con 193 morti. Undici morti ad Accumoli, 46 ad Arquata nelle Marche. All'Hotel Roma di Amatrice si scava ancora per ritrovare 6 dispersi: di 4 si sono visti i cadaveri. Nella notte 4 nuove scosse, la più forte di magnitudo 3.8. Il numero dei feriti ospedalizzati salito a 365. I Vigili del Fuoco hanno estratto vive 215 persone


Tutte le edizioni

Foto

Video

Le nostre iniziative